Conferita la Cittadinanza Onoraria al Poliziotto Alessio Catani

Data:
27 Agosto 2021
Immagine non trovata

Si è svolta stamani la cerimonia di conferimento della Cittadinanza Onoraria all’Assistente Capo della Polizia  di Stato Alessio Catani, in servizio presso la Polizia Stradale di Cremona per aver salvato, nel luglio 2019, un ragazzo che stava annegando nel fiume Oglio.

Nella Sala Consiliare alla presenza del Sindaco Edoardo Giustiniani, dell’Assessore Luciani del Questore di Viterbo Giancarlo Sant’Elia, del Dirigente della Polizia Stradale di Lazio e Umbria Teseo De Sanctis, del Dirigente della Polizia Stradale di Viterbo David Michelazzo, della Comandante della Compagnia Carabinieri di Tuscania Maggiore Frisio e del Comandante della Stazione Carabinieri di Cellere Mar. Magg. Marco Ghironi, è stato consegnato il diploma contenente le motivazioni e la medaglia ricordo della Cittadinanza Onoraria, con la seguente motivazione:

“Assistente Capo della Polizia di Stato, di origine Cellerese, assegnato alla Sezione della Polizia Stradale di Cremona, il 23 luglio 2019,  nei pressi di Pontevico – Cremona, durante un Servizio di Istituto, con generoso slancio e mettendo a rischio la propria incolumità, non esitava a trarre in salvo la giovane vita del Signor Davide Pagani che, colto da improvviso e repentino malore, cadeva privo di sensi nel fiume Oglio. Dopo averne recuperato il corpo, attuava le corrette manovre di primo soccorso e, una volta rianimato, lo consegnava, con non poche difficoltà, alle cure dei sanitari. Esempio di non comune senso del dovere e di elette virtù morali, lustro per l’intera Comunità Cellerese”.

"Ad Alessio Catani va la stima e la gratitudine dell'intera Comunità Cellerese per aver incarnato alti valori di solidarietà e altruismo che devono essere propri dei servitori dello Stato come lui"  ha affermato il Sindaco Giustiniani

Ultimo aggiornamento

Venerdi 27 Agosto 2021