Il Cellerese Antonio Matteucci nominato Cavaliere della Repubblica

Oggi 7 maggio la consegna delle Insegne dell'Onorificenza da parte del Prefetto di Viterbo Giovanni Bruno e del Sindaco di Cellere Edoardo Giustiniani

Data:
07 Maggio 2021
Immagine non trovata

Il Concittadino Antonio Matteucci detto "Toto" è stato nominato, con Decreto del Presidente della Repubblica dello scorso 27 dicembre, Cavaliere della Repubblica.

Questa mattina, nella splendida cornice della Sala Coronas della Prefettura di Viterbo, ha avuto luogo la cerimonia di  consegna del diploma e delle insegne dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana dei decorati della Provincia di Viterbo tra i quali il Cellerese Antonio Matteucci che le ha ricevute dal Prefetto di Viterbo Giovanni Bruno e dal Sindaco di Cellere Edoardo Giustiniani.

L'Onorificenza è stata proposta dall'Associazione Italiana Volontari del Sange - AVIS della quale Matteucci è stato socio fondatore della Sezione di Cellere e donatore attivo fino al 2010 con 75 sacche di sangue donate. Alla cerimonia erano difatti presenti anche il Presidente dell'AVIS Provinciale di Viterbo Diego Biffaroni e dell'AVIS Comunale di Viterbo Luigi Ottavio Mechelli.

Il Cavalierato della Repubblica, che è il grando iniziale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana è il primo fra gli Ordini nazionali ed è destinato a "ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari."

Ad Antonio Matteucci, esempio di impegno civico e sociale a servizio di chi ha più bisogno, le congratulazioni del Sindaco Giustiniani e di tutta l'Amministrazione Comunale. 

Approfondisci: Cenni storici Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Ultimo aggiornamento

Martedi 01 Giugno 2021