Divieto coltivazione fave

Il divieto permanente è adottato a tutela dei cittadini affetti da favismo

Data:
27 Aprile 2021
Immagine non trovata

Si ricorda che nel territorio del centro urbano di Cellere e nel raggio di 200 metri da esso è vietata la coltivazione di fave, piselli, verbena e ogni altro alimento provochi reazioni a chi è affetto da favismo.

Il divieto è adottato a tutela della salute pubblica e in particolare di coloro che sono affetti da tale particolare patologia.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 30 Aprile 2021